Tozzetti

La ricetta dei tozzetti l’ho imparata da Teresa, amica di famiglia, che li faceva sempre per la sua famiglia e ce ne regalava spesso. Credevo fossero molto difficili, così un giorno l’ho invitata a casa mia per farli insieme. Da allora li faccio sempre, in genere nel periodo natalizio.

Ingredienti

Ingredienti per ogni etto di nocchie:

  • 1 hg di nocchie/nocciole
  • 1 uovo
  • 1 hg zucchero
  • 1/2 hg olio/ strutto o burro (io metto olio EVO)
  • limone grattugiato
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci sbriciolato
  • liquore (Anisetta, Rhum o Sambuca)
  • farina (1,5-2 hg per ogni uovo)
  • 1 uovo intero da spennellare sopra

Procedimento

  • Dopo aver sbucciato le nocchie, passarle al forno per tostarle per circa 10 min. Metterle in un panno da cucina e massaggiarle per togliere la buccia esterna e spezzarle tagliandole grossolanamente con coltello o pestarle nel pistasale (le vendono anche già tostate e tagliate 🙂 )
  • Per fare i tozzetti, preparare la farina a fontana nella spianatoia, metterci le uova, lo zucchero, l’olio, il limone grattugiato, il liquore e impastare.
  • Alla fine aggiungere la cartina e poi le nocchie.
  • Preparare le teglie unte e infarinate, formare degli sfilatini non troppo grandi e distribuirne 2 o 3 in ogni teglia.
  • Spennellare sopra l’uovo battuto.
  • Mettere in forno caldo a 180° per circa 30 min.
  • Quando sono ancora tiepidi tagliarli in obliquo.
  • Conservare in barattoli di vetro o di latta, si mantengono a lungo.