Strudel di mele

Le ricette dello strudel di mele e della torta alle prugne mi sono state date da Therese, la proprietaria della casa a Villandro sulle Dolomiti dove, con la mia famiglia, siamo andati in vacanza per tanti anni. Therese ci faceva trovare questi dolci in cucina al ritorno da un’escursione ed era sempre una bella sorpresa ritrovare la casa invasa dal profumo di dolci caldi.

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • Zucchero 120 g
  • Margarina 200 g
  • 1 pizzico di sale
  • 1 limone grattugiato
  • 1 bustina di lievito
  • Farina 350 g
  • Latte (se serve)

Per il ripieno:

  • 4 mele sbucciate a pezzetti
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di cannella

Procedimento

  • Ungere la teglia con burro e infarinarla.
  • Setacciare farina e lievito e aggiungere alla fontana lo zucchero, la margarina, il limone grattuggiato, le uova e il sale e impastare.
  • Dividere a metà l’impasto (verranno due strudel) e stenderlo in una forma quadrata.
  • Su un lato praticare dei tagli paralleli profondi 3-4 cm e distanti 1,5 l’uno dall’altro.
  • Mettere il ripieno all’interno e chiudere la sfoglia, piegando uno sì e uno no i lembi tagliati.
  • Cuocere in forno a 180° per un’ora.