Pizza con lievito istantaneo

Ho provato questa ricetta presa da internet insieme a mia figlia, perché ci siamo ritrovate in casa una confezione di lievito istantaneo. Il risultato è stato molto buono e paragonabile a quello della pizza con lievito di birra. Il vantaggio di questa ricetta è che puoi iniziare ad impastare un’ora prima di metterti a tavola ed avere una pizza più genuina di quella con la base pronta.

Ingredienti

  • Farina 500 g
  • Olio 3 cucchiai
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • 1 cucchiaino di sale
  • Acqua tiepida 250 g

Procedimento

  • Fare una fontana con la farina e aggiungere man mano gli ingredienti. Aggiungere l’acqua poco alla volta in modo da farla assorbire bene.
  • Quando si ha una palla della consistenza del pongo, tagliare a metà e da ognuna ricavare col mattarello una sfoglia più o meno quadrata. Mettere la pizza in una teglia in cui si ha precedentemente disposto un foglio di carta forno.
  • Per la pizza Margherita, stendere il sugo con un mestolo e solo pochi minuti prima di togliere dal forno aggiungere la mozzarella a dadini. Altri gusti che preparo sono con le zucchine a base bianca (anche senza mozzarella), con le zucchine tagliate molto sottili o con le cipolle (tipica delle Marche), sempre a base bianca, cipolle tagliate sottili, cosparsa di pepe e peperoncino.
  • Cuocere a 200° per 20 minuti.