Marmellata di frutta mista

Questa ricetta si può realizzare a fine estate quando c’è grande abbondanza di frutta ed è molto zuccherina. Farà piacere mangiarla in inverno quando questi tipi di frutta non si trovano. La mia ricetta prevede frutta mista, ma può essere realizzata con qualsiasi tipo di frutta. Consiglio comunque di aggiungere sempre una mela, per ogni chilo di frutta, in qualsiasi tipo di marmellata realizzerete.

Ingredienti

  • 1 kg frutta mista (dopo pulita) – fichi, uva, mele, pere, pesche, susine, succo di limone
  • 400 gr di zucchero (se la frutta è bella zuccherina)

Procedimento

  • Dopo aver lavato accuratamente la frutta con bicarbonato, togliere la buccia a tutto tranne alle mele, perchè con la pectina, aiutano ad addendensare. All’uva togliere soltanto i semi.
  • Fare a pezzi tutta la frutta.
  • Metterla in una pentola con fondo spesso con lo zucchero e il succo di limone.
  • Far sobbollire senza mai girare. Dopo circa 1h e mezza passare il minipimer nella pentola per sminuzzare i pezzi più grandi.
  • A questo punto girare fino a quando la marmellata non ha la giusta consistenza. Circa 2/2,5 ore in tutto.
  • Tenere un piattino vuoto in frigo. È pronta quando, mettendo un cucchiaio di marmellata sul piattino, non scola più velocemente.
  • Nel frattempo avremo preparato i barattoli e coperchi lavandoli da soli nella lavastoviglie (per sterilizzarli).
  • Ancora caldi riempirli con la marmellata, chiudere bene i coperchi e mettere i barattoli a testa in giù. In questo modo si creerà il sottovuoto.
  • Quando si sono freddati, girarli dritti. Sono pronti per essere messi in dispensa.
  • Vi consiglio di mettere la data di realizzazione sul barattolo.