Marmellata di arance

Questa ricetta della mia amica Giovanna è ottima. Da diversi anni, ogni inverno la faccio almeno 3/4 volte, riempendo tanti vasetti che poi consumiamo durante tutto l’anno. L’ho sempre fatta con arance biologiche, lavandole bene e tenendole a bagno con bicarbonato. Io in genere faccio circa 3 kg di frutta per volta, aumentando in proporzione la quantità di zucchero. Metto sempre le mele con la buccia perché la buccia, contenendo pectina, aiuta ad addensare la marmellata.

Ingredienti

  • 1 kg Arance
  • 1 mela con la buccia
  • 400 gr di Zucchero (per ogni Kg di frutta da pesare dopo pulita)

Procedimento

  • Togliere la buccia da circa la metà delle arance a julienne e tenerla da parte.
  • Sbucciare a vivo (senza il bianco) tutte le arance.
  • Pulire le mele e togliere il torsolo.
  • Fare tutta la frutta a pezzi e metterla in una pentola dal fondo spesso con lo zucchero.
  • Far sobbollire più di mezzora e quindi frullarla con il minipimer.
  • A questo punto aggiungere le buccie tagliate a julienne.
  • Far sobbolire circa 1,5 – 2 ore.
  • La marmellata è pronta quando, prendendo un cucchiaio e raffreddandola, non scola più velocemente.
  • Tenere un piattino vuoto in frigo. E’ pronta quando mettendo un cucchiaio di marmellata sul piattino non scola piu’ velocemente.
  • Nel frattempo avremo preparato i barattoli e coperchi lavandoli da soli nella lavastoviglie (per sterilizzarli).
  • Ancora caldi riempirli con la marmellata, chiudere bene i coperchi e mettere i barattoli a testa in giù. In questo modo si creerà il sottovuoto.
  • Quando si sono freddati, girarli dritti. Sono pronti per essere messi in dispensa.
  • Vi consiglio di mettere la data di realizzazione sul barattolo.